Miele millefiori di Antrodoco – San Polo

9,30

Vasi da 500gr

Terzo classificato nella categoria Professionisti alla Prima rassegna Grandi Mieli Millefiori della Provincia di Rieti 2018
Associazione Apicoltori Alto Lazio
Il Messaggero

Descrizione

Il millefiori di Antrodoco – San Polo viene prodotto dalle api attraverso la bottinazione su tantissime essenze tipiche di un ambiente pedemontano dove la flora è quella selvatica del nocciolo, del salice, del ciliegio e a fine stagione del castagno e del timo. In questo areale non esistono coltivazioni di alcun genere, i prati sono lasciati per il foraggiamento di equini e ovini, e i boschi di castagno del Marrone Antrodocano sono a distanza tale da dare al miele un leggerissimo sapore amaro.


Note dall’analisi sensoriale

Questo miele ha un’intensità olfattiva media con evidenti note solforate e valerianiche. L’analisi aromatica e gustativa ha
la stessa intensità di quella olfattiva e, in un complesso di fruttato, aromatico e vegetale, prevale la sensazione chimica
fenolica e acetata. Le sue caratteristiche olfattive fanno propendere per la presenza di nettare di timo serpillo o vulgaris. Il miele ha un’intensità della sensazione dolce media mentre è poca quella acida e salata ed è assente quella amara.

Abbinamenti – l’apicoltore consiglia Servito come dessert, su una fetta di pera Williams e un cucchiaio di ricotta locale di mucca

Il Territorio
Antrodoco è una cittadina di 3000 abitanti sulla via Salaria tra le pendici dei monti Terminillo (2217slm), Giano (1881 slm) e Nuria (1888 slm). E’ stata luogo della prima battaglia del risorgimento italiano (7/9 Marzo 1821), tra le bellezze architettoniche spicca la chiesa di Santa Maria extra moenia dove si ritiene sia il Centro d’Italia.

 

L’apicoltore
Rinaldo vive ad Antrodoco e svolge l’apicoltura dal 1999, è presidente e fondatore dell’Associazione Apicoltori dell’Alto Lazio, esperto apistico e coordinatore del Progetto di Miglioramento dell’Apis mellifera ligustica, seleziona api regine, svolge programmi di ricerca con vari enti.
Gestisce circa 60 alveari in 4 apiari tra Antrodoco e Micigliano.

L’Apiario
Località: Antrodoco – Zona:San Polo, altitudine:720 s.l.m.
Allevamento stanziale di circa 30 alveari inserito nel Progetto di Miglioramento Territoriale della Ligustica.
Produzione media 12kg / alveare.

L’Apis mellifera ligustica (Spinola 1806)
In provincia di Rieti è in essere un progetto, il primo del genere in Italia, di recupero, tutela e valorizzazione dell’ape
autoctona italiana, l’Apis mellifera ligustica. L’areale di Antrodoco è stato bonificato nel 2014 ed è tornato ad essere un luogo dove la ligustica può accoppiarsi in purezza.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Miele millefiori di Antrodoco – San Polo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *